logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

< tutti i progetti

Financière Guizot #2

presentato da October Francia

462.000 €

7.5%

60 mesi

C

E se avessi investito in questo progetto?

investiti su questo progetto, sono…

rimborsati

escluse le tasse

Crea il tuo conto

Attenzione Prestare denaro alle imprese comporta un rischio di perdita del capitale e richiede l’immobilizzazione dei tuoi risparmi.

location

Luogo

Paris, Francia

activity

Settore

Indagini di marketing e consulenza

Presentazione dell’azienda

Creata nel 2005, Financière Guizot è una società indipendente di gestione patrimoniale. L’azienda, gestita da Aymeric Binet, conta 2 persone e ha sede a Parigi.

Lo studio è specializzato nella consulenza a clienti privati su tutti gli aspetti patrimoniali (fiscalità, investimenti, prestiti, ecc.). Essa percepisce onorari e commissioni al momento della commercializzazione dei prodotti, ma anche sulla base degli importi in essere detenuti dalla clientela (in particolare nel ramo vita). L’attività è quindi per definizione altamente ricorrente grazie alle commissioni percepite nel corso di tutto il rapporto commerciale.

In 13 anni di esistenza, Financière Guizot ha fornito il propri servizi di consulenza a più di 800 famiglie e collabora con partner come Aviva, Generali, Swisslife, ecc…

La strategia di Financière Guizot consiste nell’aumentare gli impieghi (portafoglio storico + acquisizione) al fine di aumentare meccanicamente le commissioni percepite, per poi sviluppare il portafoglio acquisito al fine di acquisire nuovi capitali su nuovi prodotti (in particolare unità di conto, mezzo più rischioso ma anche più remunerativo).

Sono stati individuati due portafogli clienti, OpenCaps e Ari Conseil, che generano rispettivamente 200 000 € e 120 000 € di commissioni annue ricorrenti.

Presentazione del progetto

Al fine di seguire la propria strategia di sviluppo, Financière Guizot acquisirà nei prossimi mesi due portafogli clienti.

La prima operazione prevede il ritiro dalla propria attività del signor Huss e la vendita della propria azienda OpenCaps per un valore di 495 000 €, secondo i multipli usuali della professione.

L’acquirente, tramite la sua società Financière Guizot, chiede 462 000 € a 60 mesi con un periodo di ammortamento differito di 4 mesi per finanziare l’acquisizione della società. Il saldo è finanziato da un contributo personale.

La seconda operazione potrebbe essere presto finanziata da Lendix. La nostra analisi tiene conto di questo progetto.

Si ricorda che la comunità dei prestatori Lendix ha finanziato la società nel 2015 con un importo di 350 000 € per l’acquisizione di due portafogli clienti.

Si tratta di un Flexible Bridge Loan, che offre al richiedente la possibilità di pagare anticipatamente e senza commissioni dopo i primi 9 mesi.

*Questo progetto è un finanziamento a medio termine con ammortamento differito del capitale proposto sulla piattaforma Lendix e quindi con modalità di rimborso del capitale diversa rispetto ai progetti standard. Per i primi 4 mesi, i prestatori riceveranno gli interessi e, per i prossimi 56 mesi, riceveranno gli interessi e l’ammortamento del capitale. Questo profilo di rimborso del capitale corrisponde alle esigenze di finanziamento del richiedente e consente agli investitori di ottenere un importo di interessi più elevato.

Come tutti i progetti presentati agli investitori privati di Lendix, questo è oggetto di un co-finanziamento con gli investitori istituzionali e il Management di Lendix, sottoscrittori del Fondo Lendix.

Opinione dell’analista

Con un fatturato di 778 901 € registrato nel 2017 ed un team di esperti, l’azienda ha una buona performance storica ed redditività operativa a doppia cifra.

Dal 2016, l’aumento delle vendite e della redditività è legato all’acquisizione di nuovi portafogli di clienti, combinata con una diminuzione della remunerazione del dirigente nel corso dell’ultimo anno.

La previsione è stata sviluppata sulla base dell’andamento del 2017 integrando i nuovi portafogli clienti in fase di acquisizione.

L’impresa ha una buona capacità di rimborso con un FCCR previsionale (Fixed Charge Cover Ratio / Coefficiente di copertura dei costi fissi*) a 1,15 e una buona struttura finanziaria con un rapporto stimato di Debito Netto / Ebitda di 1,1 e Debito Netto / Fondi Propri del 109,0% includendo i conti correnti degli azionisti.

A seguito dell’analisi del progetto e dell’impresa, il rating assegnato è di livello C, con una buona capacità di rimborso e un tasso di interesse annuale del 7,50%.

Punti do Forza:

  • Buona performance storica su una base clienti diversificata;
  • Forte ricorrenza del fatturato e buyer esperti;
  • Buona capacità di rimborso con un FCCR di 1,15

Punto da tenere in considerazione:

  • Attività individuale.

*Il multiplo FCCR a 1,15 significa che l’azienda ha un margine di sicurezza del 15% rispetto alla sua capacità di rimborsare le scadenze dei debiti.

L’opinione degli esperti è offerta a titolo indicativo da parte del team di credito degli esperti di Lendix, sulla base delle informazioni fornite dall’impresa titolare del progetto e delle informazioni del nostro database (Scores & Décisions, Fichier Bancaire des Entreprises). Questa opinione rappresenta solo un elemento di riflessione nella decisione di un investitore di contribuire al finanziamento di un progetto.