logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

prestatori

Da 0 a 20.000 prestatori privati in 5 anni. Time for growth!

17 Gennaio 2020

La nostra community di prestatori privati è passata da 0 a 20.000 in soli 5 anni. Un traguardo per noi di October. Come ci siamo arrivati?

Là dove tutto è cominciato. I nostri primi prestatori

Il 31 marzo 2015 abbiamo pubblicato il nostro primo progetto sulla piattaforma. A ricevere il finanziamento è stato il noto chef francese Alain Ducasse, che ha ottenuto 160.000 euro da 65 prestatori francesi per l’acquisto di nuove attrezzature da cucina. I primi utenti di October erano essenzialmente amici e familiari che hanno finanziato un importo totale di 19.200 euro per sostenere il progetto.

Nei 5 anni successivi molte cose sono cambiate. Abbiamo cambiato il nostro nome da Lendix a October e abbiamo reso disponibile la piattaforma in 4 nuovi Paesi. Il fatto che la società a cui Anthony ha fatto il suo primo prestito sia nuovamente un ristorante francese è una curiosa coincidenza. In questo caso però, invece di 65 prestatori francesi, sono 2.273 le persone provenienti da tutto il mondo che hanno prestato un importo totale di 152.880 euro.

Più prestatori siamo, meglio stiamo

Dal primo progetto ad oggi la community October si è moltiplicata per 50. Poco prima della pubblicazione del progetto di Alain Ducasse, la community contava 1.300 prestatori. Oggi sono 64.000 le persone iscritte a October, di cui il 31,5% ha fatto almeno un prestito.

Gran parte di questa crescita è dovuta proprio a voi. Non meno del 25% delle persone che si iscrivono a October lo fanno su raccomandazione di un amico!

Parlez-vous français?

La nostra community conta molte nazionalità diverse. Su October persone di tutto il mondo possono concedere prestiti ad aziende francesi, spagnole, italiane e olandesi. I nostri prestatori vengono dal Giappone, dal Brasile, dal Vietnam e da molti altri paesi, tuttavia la maggior parte della nostra community proviene dal paese in cui October è nata: la Francia. Quasi il 78% dei prestatori è francese. Il 9% è pagnolo, il 5% italiano, l’1% olandese e il 7% proviene dal resto del mondo.

Chi è il prestatore October? È un uomo (l’88%), sulla quarantina (42 anni in media) e vive in una grande città.

Un po’ di numeri

I progetti October sono finanziati da un mix unico di investitori istituzionali e privati, che insieme al management di October allineano i propri interessi ai vostri. Insieme, questi investitori hanno prestato oltre 385 milioni di euro alle PMI europee. Negli ultimi 5 anni i prestatori privati hanno investito oltre 70 milioni di euro. Suddividendo questo importo per 773.756 prestiti si ottiene un prestito medio di 92,60 euro.

In media il prestatore October presta circa 3.500 euro sulla piattaforma e costruisce un portafoglio diversificato di quasi 39 prestiti. Abbiamo chiesto ai prestatori perché hanno iniziato a prestare. La maggior parte di loro lo fa per diversificare i propri investimenti, per incrementare il rendimento dei i propri risparmi o per sostenere l’economia reale.

I preferiti della community

I prestatori privati decidono a quali progetti prestare e quanto prestare.

Di solito preferiscono progetti a basso rischio, con un rating A+, A o B+. In media prestano l’11% in più a questi progetti a basso rischio. Inoltre, i prestatori privati tendono a preferire progetti con un tasso di interesse relativamente alto, superiore al 6%, e una durata inferiore ai 48 mesi.

Uno sguardo al futuro

Time for growth è il nostro motto, e lo rimarrà anche ora che abbiamo raggiunto questo importante traguardo. Tuttavia, vogliamo prenderci un momento per ringraziare tutti i 20.000 prestatori che ci hanno dato fiducia e hanno prestato alle imprese attraverso la piattaforma. Grazie!

Il nostro obiettivo per il 2020 è offrire ancora più prestiti alle imprese francesi, spagnole, italiane, olandesi e tedesche e raggiungere ancora più prestatori. Aiutateci a raggiungere questo obiettivo invitando i vostri amici ad unirsi alla nostra community!