logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

Europa del Risparmio #3 – Identikit del prestatore privato Lendix

Sulla piattaforma Lendix ci sono 2 tipi di prestatori: gli investitori istituzionali (che attraverso il Fondo Lendix investono su tutti i progetti pubblicati in piattaforma per almeno il 51%) e i prestatori privati (che per ogni progetto pubblicato scelgono se partecipare), come te 😉. Per il terzo episodio di questa serie dedicata all’Europa del Risparmio, abbiamo deciso di fare il ritratto dei nostri prestatori privati, che provengon oda ben 42 Paesi! Ti ritrovi nella descrizione?

40 anni, l’età per risparmiare? 🎂
Indipendentemente dal Paese di origine, l’età media dei nostri prestatori è sostanzialmente la stessa: 40 anni per i francesi, 42 per gli spagnoli, 41 per gli italiani. Che i 40 siano il decennio giusto per risparmiare?

Prestatori di tutto il mondo 🌍
I progetti Lendix sono strettamente europei, eppure i nostri prestatori abitano i 4 angoli del pianeta: ben 42 Paesi ospitano prestatori Lendix! Per la maggior parte, si tratta di persone che vivono in un contesto urbano🚕.

Dove sono le donne? 🤷‍♂️
I prestatori Lendix sono per la maggior parte uomini: ben l’88,5% dei nostri prestatori attivi*, considerando globalmente tutti i Paesi. Tuttavia il numero di donne che si interessano al Fintech è in continua crescita, come la nostra community di prestatrici.

*Sono considerati prestatori attivi tutti gli iscritti alla piattaforma che hanno effettuato almeno un prestito su Lendix.

Contano i fatti 💰
Lendix promuove la diversificazione del portafoglio. Non lo ripeteremo mai abbastanza: diversificare i propri prestiti permette di minimizzare il rischio di perdita del capitale. Ecco allora una classificazione dei nostri prestatori in base al livello di diversificazione del portafoglio.

Lendix considera ben diversificato un portafoglio che contenga almeno 50 progetti equiponderati.

Gli importi medi investiti per progetto differiscono tra i vari Paesi? Sembra proprio di no! In generale sono i cosiddetti prestatori internazionali (tutti tranne italiani, francesi e spagnoli) quelli con un prestito medio più alto: 200€. Seguono i prestatori italiani con 139€, gli spagnoli con 128€ e infine i francesi con 109€. Per saperne di più sulla diversificazione, clicca qui.

Il portafoglio medio dei nostri prestatori è di 2.700€, questo grafico mostra l’evoluzione nel corso dell’ultimo anno.

Su un totale di circa 12.000 prestatori attivi:

  • il 5,5% ha un tasso di rendimento negativo. Significa che questi prestatori attualmente sono in perdita a causa di un portafoglio non sufficientemente diversificato. Si tratta infatti nella quasi totalità dei casi di prestatori monoprogetto
  • il 9% ha un tasso di rendimento compreso tra lo 0% e il 4%
  • l’85,5% ha un tasso di rendimento superiore al 4%

Nel grafico seguente, ogni puntino rappresenta un prestatore.

Non siamo robot 🤖
Il nostro Team Lender è sempre a disposizione per rispondere a tutte le tue domande e non temere: siamo persone in carne e ossa!

In media, ogni settimana si svolgono:

  • 320 conversazioni con prestatori francesi
  • 70 conversazioni con prestatori spagnoli
  • 68 conversazioni con prestatori italiani

Il tempo medio di risposta è di 3 minuti! Siamo felici di poterti aiutare, non esitare a rivolgerti a noi per qualsiasi chiarimento.

E le imprese? 🏭
In questa serie dedicata all’Europa del Risparmio abbiamo parlato molto della nostra community di investitori, ma Lendix non potrebbe esistere senza le imprese! Sarà questo l’argomento del nostro prossimo articolo, non mancare!