logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

imprese

Far conoscere l’azienda e i suoi prodotti

20 Settembre 2019

Nel quarto articolo della serie “Moments of Life” parliamo di come le PMI possono far conoscere l’azienda all’esterno.

Far conoscere l’azienda e i suoi prodotti

Un’azienda può creare i migliori prodotti e avere il team più preparato ma il suo successo dipende per gran parte dalla sua capacità di vendere e fidelizzare i clienti. Una buona strategia di marketing e comunicazione è quindi un elemento chiave per far conoscere all’esterno l’azienda e i suoi prodotti. Ciò si tradurrà in vantaggio competitivo e attrarrà nuovi clienti ad acquistare i propri prodotti e non quelli di un altro.

Nel corso degli anni il marketing e la comunicazione sono cambiati. Oggi chi si occupa di marketing può sfruttare strumenti differenti per approcciarsi al mercato, spesso raggiungendo una fetta di consumatori più ampia. Tra i progetti che rientrano in questo campo ci sono ad esempio:

  • la realizzazione di uno spot pubblicitario
  • la creazione di un manifesto pubblicitario
  • la strutturazione di una campagna di comunicazione social
  • la collaborazione con influencer che promuovano un prodotto

La realizzazione di una campagna di comunicazione può richiedere importanti investimenti. Inoltre, solitamente ritorno in termini di risultati non è immediato ma richiede del tempo. Dato che si tratta di un investimento immateriale, spesso non ci sono garanzie a sostegno, ma October come canale di finanza alternativa non si limita a questo dato. Finanziamo spesso progetti d’investimento di questo tipo: ne è un esempio Italian Food, azienda che ha ottenuto €2.300.000 sulla nostra piattaforma per finanziare due progetti dedicati alla realizzazione di campagne pubblicitarie televisive rivolte a far conoscere l’azienda e i suoi prodotti all’esterno.

L’analisi del team credito

Far conoscere all’esterno l’azienda e i propri prodotti o servizi è la chiave di successo. Marketing e comunicazione sono importanti non solo per acquisire nuovi clienti ma anche per il posizionamento dello stesso brand sul mercato. Uno dei problemi principali di questi investimenti è che è difficile valutarne l’impatto in anticipo. A volte, può capitare che la strategia che sembrava perfetta possa dare risultati insufficienti. O peggio, una campagna mal eseguita, può tradursi in un impatto negativo sull’immagine dell’azienda. Oltre a questi rischi, la loro natura immateriale li rende poco appetibili per i canali di finanziamento tradizionali.

In October effettuiamo un’analisi più ampia e approfondita. Verifichiamo come questi investimenti s’inseriscono nel business plan dell’azienda e quali sono i rendimenti stimati. Dal punto di vista del team credito è fondamentale analizzare il progetto d’investimento nel dettaglio: qual è il target di riferimento, quali i canali da utilizzare, i costi, etc. Inoltre, è molto importante confrontare l’ammontare di queste spese di marketing con i costi complessivi e valutare la fattibilità degli obiettivi fissati. Infine, l’esperienza del management e i risultati di altre campagne di marketing sono sempre elementi da considerare.

– Mariano del Credit Team di Madrid