logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

Intervista a un investitore #6

Davide M. ha 45 anni e vive in provincia di Como. Lavora come impiegato nel settore assicurativo. Oggi ci racconta la sua esperienza di investimento con Lendix.

Come hai conosciuto Lendix?
Ne sono venuto a conoscenza quasi contemporaneamente da un collega sempre attento e curioso e da una newsletter settimanale su crowd-funding e crowd-lending.

Quali sono le principali ragioni per cui investi su Lendix?
In sintesi, perché lo ritengo un buon investimento. La procedura di selezione dei progetti mi sembra molto attenta. I tassi sono davvero interessanti. In più, il coinvolgimento degli investitori istituzionali – e dei dirigenti di Lendix stessa – mi danno un’impressione di solidità. Infine, nell’ottica di una valutazione economica generale, lo ritengo lo strumento del futuro nel campo dei prestiti: accessibile anche a piccoli investitori ed utile alle PMI.

Come selezioni i progetti di Lendix nei quali investire? 
In primis leggo l’analisi aziendale del progetto proposto. Ho inoltre dei miei parametri abbastanza lineari e ‘semplici’: non investo sopra i 60 mesi e nemmeno su progetti sotto i 100 000 euro. Circa i tassi parto da un obiettivo base del 5% sui 24 mesi salendo di un punto percentuale per anno fino all’8% dei 60 mesi.

Come fai a contenere il rischio di investimento? 
Come sempre il ‘segreto’ è diversificare su più progetti. Diversificare non vuol ovviamente dire investire un pò su tutto ma cum grano salis…

Qual è la tua strategia di investimento? Preferisci selezionare attentamente pochi progetti oppure investire in molti progetti per diversificare il tuo portafoglio velocemente? 
La strategia di investimento è quella descritta sopra. Aggiungo che, benché si possano investire anche solo 20 euro, è forse bene porsi quale obiettivo cifre un poco più alte per avere dei ritorni effettivi. Questo anche per avviare nel medio-lungo periodo un meccanismo virtuoso di re-investimento. Come detto, penso che diversificare, anche geograficamente, sia essenziale.

La tua professione o la tua formazione ti aiutano nelle tue scelte di investimento?
Personalmente, a prescindere dalla mia professione o formazione, cerco sempre di tenermi aggiornato leggendo articoli, analisi e cercando di accrescere le mie conoscenze tecniche al fine di essere sempre più un investitore ‘consapevole’ non avventato ma nemmeno eccessivamente prudente. Come direbbe Warren Buffett: ‘ne avidi ne pavidi’.

A parte Lendix, fai altri investimenti?
Ho effettuato investimenti in azioni quotate su Borsa italiana, in fondi azionari ed obbligazioni. Il tutto in un’ottica di ‘bilanciamento’ tra investimenti spostando nel tempo le risorse da un’opportunità ad un’altra e quindi re-investendo una parte di quanto guadagnato.

Ci sono altre funzionalità che vorresti avere sulla piattaforma? Che cosa ti piacerebbe migliorare?
La piattaforma è in continua evoluzione e miglioramento. In questo processo vorrei poter avere contezza in tempo reale dei nuovi progetti emessi non potendo accedere costantemente al sito Lendix o alla posta elettronica. Vorrei un servizio sms/alert che mi avvisasse – magari anche in anticipo – dei progetti in fase di pubblicazione.*

Consiglieresti Lendix a un amico? Per quale motivo?
Per tutto quanto detto sopra consiglio ad amici e colleghi di provare questa piattaforma.

*Cogliamo l’occasione per ricordare a tutti i nostri investitori che abbiamo recentemente rilasciato la nuova app mobile. Scaricala per IOS o per Android per ricevere le notifiche push e investire direttamente dal tuo smartphone!