logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

Intervista a un’impresa Lendix #4: Aldera Monte

Oggi pubblichiamo l’intervista a Marco Pennisi alla guida del gruppo Aldera Monte, produttore di pasta fresca all’uovo dal 1972 con sede a Piasco (CN). 
Ricordiamo che Aldera Monte ha ottenuto 200 000 € dalla community di investitori Lendix per rimborsare un finanziamento in essere e per l’acquisto di macchinari per migliorare l’automazione.

Ci racconta qual è stato il suo percorso e la storia della sua azienda?
La mia esperienza professionale nasce nel mondo della finanza, dove ho avuto prima un’esperienza in JPMorgan occupandomi di M&A, e poi in Barclays Private Equity svolgendo l’attività di investitore istituzionale.
Tre anni fa è partito un percorso professionale diverso con la decisione di diventare imprenditore attraverso l’acquisizione di uno storico produttore di pasta fresca basato a Torino; lo scorso anno abbiamo acquisito un secondo pastificio sempre in Piemonte e quest’anno stiamo lavorando per completare la terza acquisizione, sempre di un pastificio, questa volta basato in Liguria. L’obiettivo è creare una realtà con volumi importanti e sufficientemente forte per consolidare il mercato italiano e affrontare con le necessarie risorse le sfide dei mercati esteri.

Per quale motivo ha pensato al social lending per finanziare il suo progetto?
Il mio passato nel mondo della finanza mi ha lasciato un bagaglio di esperienze che sto cercando di mettere a frutto nella nuova sfida imprenditoriale. Mi sento un grande sostenitore del fintech in generale, credo che possa contribuire in modo significativo alla concorrenza e quindi allo sviluppo del nostro sistema economico e produttivo. È stato quindi naturale per me e la nostra azienda cogliere questa opportunità.

È stato difficile convincersi ad affidarsi a una piattaforma on-line? Se sì, qual è stato l’elemento che ha sciolto i suoi dubbi?
Non c’è stato bisogno di convincerci! Seguiamo con interesse i canali alternativi al sistema bancario tradizionale: non abbiamo sbagliato, perché abbiamo trovato professionalità e competenza.

Per essere precisi, perché ha scelto proprio Lendix?
Ad essere sincero, in questo momento sul mercato italiano non ci sono molte alternative. Detto questo, Lendix sto svolgendo al meglio il ruolo di front-runner.

Quali vantaggi ha ottenuto finanziandosi su Lendix (aumento del fatturato, nuove assunzioni, nuovi contratti, acquisto di ramo di azienda, etc.)?
Il finanziamento su Lendix ci ha permesso di consolidare alcune posizioni finanziarie, come è normale che sia in un processo di crescita per acquisizioni, e finanziare la nostra attività di sviluppo. Ad oggi siamo molto soddisfatti delle opportunità che si sono create grazie al supporto di Lendix.

Della sua esperienza in Lendix, vorrebbe cambiare qualcosa? Se sì, cosa ci consiglierebbe?
Sarebbe bello poter avere una piattaforma integrata in grado di coprire sia il debito che l’equity; o più semplicemente una partnership con una piattaforma di social equity.

Infine, vuole dare un consiglio agli imprenditori che ci stanno leggendo?
Vorrei sottolineare di nuovo la professionalità, la competenza ed anche la velocità del processo che abbiamo riscontrato nel nostro rapporto con Lendix: meritano assolutamente la fiducia degli imprenditori.