lendix

diventa

logo
Scopri di piùContinuare a october.eu

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo la navigazione dichiari di essere d'accordo. Scopri di più.

October lancia l’operazione Crescere Insieme

22 Novembre 2018

Siamo felici di annunciare il lancio dell’operazione Crescere Insieme, il cui obiettivo è aumentare la consapevolezza da parte delle PMI nei confronti del crowdlending. Quest’operazione è patrocinata dal Ministro dell’Economia e delle Finanze francese, Bruno Le Maire. Con Crescere Insieme, 11 grandi gruppi indicheranno alle PMI la strada verso un’efficace diversificazione delle fonti di finanziamento, chiedendo ciascuno un prestito simbolico di 100.000€ su October.

AccorHotels, The Adecco Group, Allianz France, Arkéa, Edenred, ENGIE, Iliad, JCDecaux, Suez, Unibail-Rodamco-Westfield e Webhelp sono le 11 grandi società che prenderanno parte all’iniziativa.

Qual è il motivo della loro presenza su October?

💡Dimostrare alle PMI che i grandi gruppi hanno iniziato già da tempo a finanziarsi attraverso canali complementari a quello bancario. Per loro la disintermediazione del credito è già una realtà,  hanno un accesso al credito rapido e semplice. Per le PMI invece è soltanto agli inizi.

🎁 Le 11 società permetteranno inoltre alle PMI loro partner (fornitori e clienti) di beneficiare di condizioni speciali* su October. Ognuno di questi gruppi darà alle PMI partner la possibilità di ottenere prestiti fino a 1.000.000€ senza costi amministrativi. Il nostro obiettivo quindi è erogare finanziamenti gratuiti per le PMI fino 11.000.000€.

*Soggetto all’accettazione del progetto di finanziamento da parte di October. Zero costi amministrativi fino a 1 milione di euro per gruppo. Oltre questa soglia, le PMI beneficeranno di condizioni speciali.

Le difficoltà di finanziamento per le PMI

Notiamo che il principale ostacolo allo sviluppo e all’innovazione delle PMI, in particolare nel settore della ristorazione, è legato alla difficoltà di finanziamento dei progetti a causa di ritardi, di difficoltà amministrative e dell’accesso limitato ai finanziamenti. Per questo motivo, Edenred sostiene l’iniziativa di October.” – Edenred

L’accesso a determinati mercati (banche, obbligazioni, ecc.) non è sempre facile per le piccole e medie imprese. Il finanziamento partecipativo permette di offrire a queste aziende un nuovo canale di finanziamento, che si aggiunge a quelli tradizionali, per finanziare la loro crescita. Per questo ci impegniamo a sostenere l’iniziativa di October e prendiamo parte a questo progetto innovativo.” – Iliad

JCDecaux utilizza naturalmente canali di finanziamento diversificati. Va detto però che questo non sempre si applica alle PMI con cui lavoriamo in tutte le regioni francesi in cui abbiamo una forte presenza. Siamo quindi lieti di poter offrire nuove opportunità a queste PMI e dimostrare a tutti gli imprenditori che finanziarsi attraverso altri canali è possibile.” – JCDecaux.

L’approccio di October

Nell’ottobre 2014, l’apertura di un varco nel monopolio bancario ha permesso alle PMI di finanziarsi attraverso privati e istituzioni, offrendo loro un canale complementare a quello bancario. Ora le PMI hanno a disposizione gli stessi strumenti delle grandi società. Occorre creare consapevolezza e fiducia nei confronti di questo metodo di finanziamento“, aggiunge Olivier Goy, Presidente di October.

👉 Vorresti finanziare la tua impresa attraverso questo metodo semplice e rapido?

Fai un test di idoneità su October per finanziare lo sviluppo della tua PMI

E per i prestatori, cosa rappresenta questa iniziativa?

11 società, con un fatturato compreso tra 1 e 100 miliardi di euro, che richiedono un finanziamento di 100.000€ su 24 mesi al 2,5% su una piattaforma di crowdlending: è una cosa che non succede tutti i giorni. Ma quali sono i vantaggi per i prestatori privati?

  • I progetti di Crescere Insieme sono aperti unicamente ai prestatori privati. Eccezionalmente, per questi progetti il fondo non coprirà il 51% dell’importo, che sarà finanziato interamente da privati. Ciò permetterà ad un maggior numero di prestatori di partecipare.
  • È un’occasione unica per prestare direttamente a grandi gruppi. Normalmente queste società non si finanziano attraverso prestatori privati: è un’opportunità rara e potresti essere tra i pochi fortunati che vi prenderanno parte!
  • Più progetti per i prestatori: grazie a Crescere Insieme e alla rete di PMI partner delle società coinvolte, crescerà anche il numero di progetti che potremo offrirti nei prossimi mesi.

Sostieni l’economia reale

« torna indietro all’elenco degli articoli