logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

imprese

Private Debt Award 2019: menzione speciale a October

Private Debt Award 2019: menzione speciale a October

Il finanziamento partecipativo, erogato sulla piattaforma October a favore di C.M.D. S.p.A, premiato tra le migliori operazioni di debito destinate alle PMI italiane.

October ha ricevuto una menzione speciale nella categoria “Sviluppo” (progetti di crescita attraverso l’ingresso in nuovi segmenti, aree geografiche o sviluppo di nuovi prodotti e/o tecnologie) nell’ambito del Private Debt Award 2019. Il premio, promosso da AIFI e Deloitte, ha valorizzato i migliori investimenti nell’ambito delle operazioni di debito condotte su PMI italiane dal 1° agosto 2017 al 31 dicembre 2018.

P2Plending come promotore di sviluppo delle imprese italiane

La menzione ha valorizzato lo strumento del P2Plending come promotore di sviluppo delle imprese italiane. In particolare, è stato evidenziato il carattere innovativo del modello operativo di October. La nostra piattaforma consente infatti a prestatori privati e investitori professionali di apportare risorse in modo diretto a favore dell’economia reale.

October Private Debt AwardOctober Private Debt Award

C.M.D Costruzioni Motori Diesel S.p.A, società leader a livello internazionale nel design e nello sviluppo di motori endotermici con sede ad Atella (PZ), ha ottenuto 2.000.000 di euro a 30 mesi. I fondi sono serviti per finanziare il piano quinquennale di investimenti che include nuovi impianti di produzione, macchinari e attrezzature. Advisor dell’operazione è stato Claudio Calvani, partner di Consilia Business Management S.r.l., che ha supportato Luciano Soviero (CFO C.M.D.). Hanno sottoscritto il finanziamento  2.394 prestatori privati mentre il fondo October ha coperto l’importo restante.

Sergio Zocchi (AD October Italia) commenta: “Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento perché valorizza un mercato, quello del P2Plending, che ha enormi potenzialità di sviluppo in un sistema prevalentemente banco-centrico come quello italiano”.

Mariano Negri (AD C.M.D.) commenta: “C.M.D ha un ambizioso piano di investimenti che prevede, entro il 2021 il raddoppio del fatturato e della redditività e il cambiamento del mix di prodotti. Siamo orgogliosi di aver trovato un partner veloce e flessibile per accompagnarci in questo percorso di crescita. E penso che diversificare le fonti di finanziamento sia oggi fondamentale per le PMI.”