logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

< tutti i progetti

Pack Solutions

presentato da October Francia

727.000 €

6%

40 mesi

B

E se avessi investito in questo progetto?

investiti su questo progetto, sono…

rimborsati

escluse le tasse

Crea il tuo conto

Attenzione Prestare denaro alle imprese comporta un rischio di perdita del capitale e richiede l’immobilizzazione dei tuoi risparmi.

location

Luogo

Les Angles, Francia

activity

Settore

Indagini di marketing e consulenza

Presentazione dell’azienda

Fondata nel 2002, Pack Solutions si occupa di esternalizzare le attività di back office per assicurazioni collettive e individuali. L’azienda si rivolge ad assicurazioni e banche francesi, a cui offre un servizio di esternalizzazione delle funzioni di gestione amministrativa dei prodotti legati alla gestione del risparmio, del trattamento pensionistico e degli strumenti di previdenza (assicurazioni sulla vita, pensioni…).

L’azienda è ad oggi diretta da Christophe Emprin, conta 84 dipendenti e ha sede a Les Angles (Francia). L’azienda si occupa di:

  • Ideazione e sviluppo, in collaborazione con le divisioni R&S, delle piattaforme di gestione dei prodotti per il risparmio, con l’obiettivo di adattarli al mercato e alle necessità dei clienti
  • Gestione del risparmio e degli investimenti
  • Migrazione e gestione dei prodotti assicurativi
  • Applicazione di soluzioni tecniche e operative per offrire supporto ai clienti nella creazione di prodotti innovativi e differenziati

La società opera con una ventina di assicurazioni tra cui Natixis, Axa, Gan Assurances, BNP, Generali, gestendo circa 400 000 contratti.

Presentazione del progetto

Ad Aprile 2017, Pack Solutions ha vinto un bando di gara lanciato dal gruppo Allianz per l’affidamento della gestione del suo portafoglio di pensioni collettive. I ricavi stimati si attestano a 20 milioni di Euro per il quadriennio 2017 – 2021.

Per far fronte al nuovo contratto chiuso con Allianz, Pack Solutions ha elaborato un piano di investimenti del valore complessivo di 1 627 000 € :

  • Licenze software per 230 000 €, strumenti di test e monitoraggio per 150 000 €, strumenti di gestione informatica dei documenti per 150 000 €
  • Assunzioni, attività di formazione e dispositivi informatici per 230 000 €, ristrutturazioni e arredamenti per 100 000 €
  • Sviluppo e avviamento del progetto per 800 000 €

L’impresa chiede 727 000 € a 40 mesi per finanziare una parte dei propri investimenti. Il saldo è finanziato dalla liquidità interna e da un apporto di capitale di 900 000 €.

Come tutti i progetti presentati agli investitori privati di Lendix, questo è oggetto di un co-finanziamento con gli investitori istituzionali e il Management di Lendix, sottoscrittori del Fondo Lendix.

Opinione dell’analista

Con un fatturato di 7 286 000 € nel 2017 e un team esperto, la società ha un buon andamento storico e un margine operativo a due cifre.

La redditività è stata calcolata sulla base delle prestazioni fatturate alla holding, che corrispondono alla remunerazione della Direzione e del Consiglio di Amministrazione. La riduzione del margine nel 2017 dipende dalla preparazione del contratto con Allianz e dal correlato aumento del numero di dipendenti.

La stima è stata elaborata sulla base dell’attività svolta nel 2017 e tenendo conto del fatturato generato dal contratto con Allianz.

L’impresa ha una buona capacità di rimborso con un FCCR previsionale (Fixed Charge Cover Ratio /Coefficiente di copertura dei costi fissi*) a 1,12 e una solida struttura finanziaria con un rapporto stimato di Debito Netto / Ebitda di 0,9 e Debito Netto / Fondi Propri del 84,0%, tenendo conto dell’aumento di capitale nel giugno 2017.

A seguito dell’analisi del progetto e dell’impresa, il rating assegnato è di livello B, con una buona capacità di rimborso e un tasso di interesse annuale del 6,00%.

Punti di forza

  • Buon andamento storico
  • Attività strategica per il settore assicurativo con un solido portafoglio di clienti, tra cui Natixis, Axa, Générali, BNP
  • Adeguata capacità di rimborso con un FCCR a 1,12 sostenuto da un pool di banche consolidato

Punto da tenere in considerazione

  • Dipendenza dagli assicuratori francesi

*Il multiplo FCCR a 1,12 significa che l’azienda ha un margine di sicurezza del 12% rispetto alla sua capacità di rimborsare le scadenze dei debiti.

L’opinione degli esperti è offerta a titolo indicativo da parte del team di credito degli esperti di Lendix, sulla base delle informazioni fornite dall’impresa titolare del progetto e delle informazioni del nostro database (Scores & Décisions, Fichier Bancaire des Entreprises). Questa opinione rappresenta solo un elemento di riflessione nella decisione di un investitore di contribuire al finanziamento di un progetto.