logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

< tutti i progetti

Provost Frères

presentato da October Francia

1.100.000 €

5.85%

48 mesi

B

E se avessi investito in questo progetto?

investiti su questo progetto, sono…

rimborsati

escluse le tasse

Crea il tuo conto

Attenzione Prestare denaro alle imprese comporta un rischio di perdita del capitale e richiede l’immobilizzazione dei tuoi risparmi.

location

Luogo

Sauzé-Vaussais, Francia

activity

Settore

Industry

Presentazione
dell’azienda

Creata nel 1962, la SAS Provost è attiva nel settore dello sfruttamento forestale. L’azienda, gestita da Marc Héritier, ha 50 dipendenti e ha sede a Sauzé-Vaussais (Francia).

SAS Provost è la società storica del gruppo Provost che svolge tutte le attività legate al trattamento del legno. 

Le principali attività del gruppo sono:

  • L’acquisto di legno (in Francia) e l’importazione di legno esotico (dal Sud America e Africa occidentale)
  • Taglio del legno;
  • Stoccaggio e asciugatura;
  • Fabbricazione di laminati incollati per falegnameria;
  • Produzione di finestre.

Il gruppo lavora con una cinquantina di clienti nel settore della carpenteria e della lavorazione del legno.

Con una superficie di 190 000 m², il gruppo ha una capacità di stoccaggio di 19 000 m² e 3100 m² di spazio di stoccaggio. Le attività si svolgono nei pressi del porto di La Rochelle, il principale porto per il trasporto di legname in Francia.

Il gruppo, che nel 2018 ha generato ricavi per 77 milioni di euro, è costituito da 4 strutture operative: Provost Frères, La scierie de l’Atlantique , Atlanwood e Turchi, acquisite negli ultimi anni.

I
numeri chiave

Presentazione
del progetto

Nell’ambito del suo sviluppo, il gruppo ha un programma di investimenti di 3,5 milioni di euro per SAS Provost per l’acquisizione di diverse macchine e l’automazione di una linea di produzione.

SAS Provost chiede 1 100 000 € per finanziare i lavori di ristrutturazione per l’installazione delle sue nuove macchine. Questo progetto sarà realizzato nei prossimi mesi.

Questi investimenti aumenteranno la capacità produttiva per soddisfare la crescente domanda.

Si ricorda che, nel 2017 la community di prestatori October ha sostenuto la Scierie de l’Atlantique (un’altra società del gruppo) con un importo di 830 000 € per finanziare gli investimenti necessari all’apertura di un secondo sito produttivo.

L’importo offerto sulla piattaforma è limitato a 539 000 €, in linea con i limiti normativi.

Opinione
dell’analista

Con un fatturato di 35 938 000 € nel 2018 e un team esperto, l’azienda ha una buona performance storica ed un margine operativo accettabile.

Negli ultimi anni, l’aumento dei ricavi è dovuto alla crescita organica del business. Per il 2019 si prevede di generare ricavi per 44 milioni di euro.

L’elevato fabbisogno di capitale circolante è legato a lunghi cicli di produzione che vanno da 6 a 9 mesi. La società si avvale di un pool bancario con linee a breve termine di 13 milioni di euro per finanziare il proprio fabbisogno di capitale circolante.

La previsione si basa sul bilancio 2020, che prevede una crescita dell’attività con una situazione favorevole sul mercato francese del legname e la scomparsa di diversi concorrenti.

L’impresa ha una buona capacità di rimborso con un rapporto di copertura delle spese fisse (FCCR) previsto di 1,52 e una solida struttura finanziaria, con un rapporto debito netto/margine di intermediazione previsto di 3,5 e un rapporto indebitamento netto/patrimonio netto del 70%.

L’analisi del progetto porta ad un rating di credito di B e ad un tasso di interesse annuo del 5,85%.

*Il multiplo FCCR a 1,52 significa che l’azienda ha un margine di sicurezza del 52% rispetto alla sua capacità di rimborsare le scadenze dei debiti.

L ‘opinione degli esperti è offerta a titolo indicativo da parte del team di analisti del credito di October, sulla base delle informazioni fornite dall’impresa titolare del progetto e delle informazioni presenti nei database dei nostri fornitori di dati esterni. Questa opinione rappresenta solo un elemento di riflessione nella decisione di un prestatore di contribuire al finanziamento di un progetto.

Punti di Forza:

  • Buone prestazioni storiche basate su una base clienti diversificata.
  • Forte capacità di rimborso con una FCCR prevista di 1,52.
  • Azienda storica in un mercato di nicchia.

Punto da tenere in considerazione:

  • Sviluppi normativi.