logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

< tutti i progetti

Retail Paris IDF Est

presentato da October Francia

318.000 €

5.5%

60 mesi

B

E se avessi investito in questo progetto?

investiti su questo progetto, sono…

rimborsati

escluse le tasse

Crea il tuo conto

Attenzione Prestare denaro alle imprese comporta un rischio di perdita del capitale e richiede l’immobilizzazione dei tuoi risparmi.

location

Luogo

Paris, Francia

activity

Settore

Commercio

Presentazione dell’azienda

Fondata nel 2015, Retail Paris IDF Est è una società specializzata nell’acquisto di licenze commerciali per i marchi Monceau Fleurs, Rapid’Flore (o Cœur de Fleur), Happy e Au Nom de la Rose, con l’obiettivo di rinnovarne l’immagine.

L’azienda è attualmente guidata dal gruppo Emova ed è di proprietà degli investitori privati assistiti da 123IM (ex 123 Venture). Conta 10 dipendenti e ha sede a Parigi, Francia.

Con questi 4 marchi, il franchisor Emova Group è leader mondiale della distribuzione floreale, con circa 400 punti vendita in 12 paesi e un volume di affari nell’ordine di 115 milioni di euro. L’azienda si occupa dello sviluppo dei 4 marchi.

La società lavora con clienti retail, di passaggio o residenti nei pressi dei negozi. 

La società possiede 3 licenze commerciali nel 5° arrondissment di Parigi (rue Monge, rue de Bazeilles e Cardinal Lemoine) e indirettamente altre due nella regione Hauts de Seine (Suresnes e Puteaux), attraverso l’intermediazione di una società che detiene al 100% (Fleurs Cardinal). Attualmente è in corso l’acquisizione di una nuova licenza nel 16° arrondissement di Parigi (rue Paul Doumer).

Presentazione del progetto

La società chiede 318 000 € a 60 mesi per rifinanziare i lavori dei due negozi Happy (in rue de Bazeilles) e Monceau Fleurs (in rue de Monge).

A ottobre 2017 il gruppo ha ottenuto dalla comunità di investitori Lendix un finanziamento di 380 000 € per l’acquisto della società SP Flore attraverso la filiale Fleurs Cardinal.

L’indennità di rimborso anticipato per gli investitori di questo progetto è fissata al 2% nei primi 12 mesi e successivamente allo 0% per gli anni seguenti.

Come tutti i progetti presentati agli investitori privati di Lendix, questo è oggetto di un co-finanziamento con gli investitori istituzionali e il Management di Lendix, sottoscrittori del Fondo Lendix.

Opinione dell’analista

La società richiedente è la capogruppo che detiene le licenze per la commercializzazione floreale, i cui ricavi provengono dalle 5 licenze recentemente acquistate. La nostra analisi è stata realizzata sui bilanci aggregati oggetto di revisione delle 5 licenze recentemente acquistate, senza tener conto delle recenti aperture di Bazeilles e Cardinal Lemoine a marchio Happy e Monceau Fleurs. Inoltre, è stata integrata l’acquisizione della licenza di rue Paul Doumer attualmente in corso, per una migliore visione in prospettiva.

Con un fatturato di 2 410 000 € nel 2016 e un team esperto, la società ha una buona performance storica e un margine operativo a due cifre.

La diminuzione del fatturato è legata alla cessione di una licenza a Boulogne-Billancourt, nonché al minore coinvolgimento dei gestori che stanno vendendo i negozi.

La stima è stata elaborata sulla base dell’attività svolta nel 2016 tenendo conto del debito per l’acquisizione in corso di ‘Paul Doumer’, i risparmi sui salari e il contenimento dei costi di produzione dei fiori del centro acquisti di Emova.

L’impresa ha una buona capacità di rimborso con un FCCR previsionale (Fixed Charge Cover Ratio / Coefficiente di copertura dei costi fissi*) a 1,08 e una solida struttura finanziaria con un rapporto stimato di Debito Netto / Ebitda di 2,1 e Debito Netto / Fondi Propri del 35,0% tenendo conto del futuro debito per l’acquisto della licenza commerciale di Doumer.

A seguito dell’analisi del progetto e dell’impresa, il rating assegnato è di livello B, con una buona capacità di rimborso e un tasso di interesse annuale del 5,50%.

Punti di forza

  • Buon andamento storico delle attività con una base clienti ricorrente e posizionamento in zone commerciali
  • Azionariato forte e gruppo franchisee in controtendenza con buone prospettive.
  • Corretta capacità di rimborso previsionale del gruppo con un FCCR a 1,08

Punto da tenere in considerazione

  • Rischio connesso al recente acquisto di molti avviamenti

*Il multiplo FCCR a 1,08 significa che l’azienda ha un margine di sicurezza dell’ 8% rispetto alla sua capacità di rimborsare le scadenze dei debiti.

L’opinione degli esperti è offerta a titolo indicativo da parte del team di credito degli esperti di Lendix, sulla base delle informazioni fornite dall’impresa titolare del progetto e delle informazioni del nostro database (Scores & Décisions, Fichier Bancaire des Entreprises). Questa opinione rappresenta solo un elemento di riflessione nella decisione di un investitore di contribuire al finanziamento di un progetto.

La società Retail Paris IDF Est è ora controllata principalmente da fondi di investimento del gruppo 123 IM, che Olivier Goy (Fondatore e Presidente del Consiglio di Gestione di Lendix) ha creato e gestito fino al 2014. Olivier Goy, tuttavia, non è più operativo in 123 IM e non ha alcun impatto sulla gestione dei fondi. Inoltre, ricordiamo che i manager di Lendix (inclusi Olivier Goy) investono sistematicamente e significativamente in tutti i progetti presentati su Lendix al fine di allineare i loro interessi a quelli dei finanziatori.