logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

< tutti i progetti

Reworld Media 2

presentato da October Francia

3.000.000 €

4.6%

60 mesi

A+

E se avessi investito in questo progetto?

investiti su questo progetto, sono…

rimborsati

escluse le tasse

Crea il tuo conto

Attenzione Prestare denaro alle imprese comporta un rischio di perdita del capitale e richiede l’immobilizzazione dei tuoi risparmi.

location

Luogo

Boulogne-Billancourt, Francia

activity

Settore

Informazione e Comunicazione

Presentazione dell’azienda

Fondata nel 2012 da Pascal Chevalier e Gautier Normand, Reworld Media è un gruppo multi-media internazionale specializzato nello sviluppo di relazioni tra consumatori e brand attraverso un processo editoriale innovativo. Di proprietà dei suoi fondatori per il 30% e istituzionale per il 38%, l’azienda è quotata su Alternext da Giugno 2014. Il gruppo opera in Europa (Francia, Spagna, Inghilterra, Belgio e Italia) nonché in Asia.

Composto da 541 collaboratori, il gruppo ha registrato un forte sviluppo attraverso l’acquisizione di diverse società (E mailing Networking nel 2012 in Spagna,il 30% di Tradedoubler in Svezia) e di famose testate media. Il gruppo è proprietario di quasi una quindicina di marche nei settori seguenti:

– Moda & Bellezza: Marie France, Be, Vie Pratique Féminin

– Cucina: Gourmand, Papilles

– Lifestyle: Le Journal de La Maison, Maison & Travaux

– Entertainment: Auto Moto, TELEmagazine, Pariscope, ecc.

Il gruppo promuove queste testate sia con media tradizionali e digitali (sito web, newsletters, applicazioni mobile, social network), sia al di fuori dei media (e-commerce, eventi, ecc.). Forte di più di 60 milioni di contatti mensili provenienti dalle diverse community (lettori, visite sul sito, abbonati alla newsletter, download delle applicazioni ecc…). Reworld Media offre dispositivi media e operazioni di "brand content" ad alto valore aggiunto per gli inserzionisti. La strategia digitale del gruppo ha permesso di raggiungere la redditività nel 2015.

La società di Tradedoubler, quotata a Stoccolma, è una delle aziende leader a livello internazionale nel marketing digitale a performance: oltre il 75% dei consumatori e-commerce in Europa e una rete di 180 000 editori (siti in cui è visibile l’annuncio) e più di 2 000 clienti-inserzionisti. La società è presente in 69 paesi e comprende quasi 400 dipendenti. Storicamente, Tradedoubler nasce come piattaforma tecnologica di affiliazione che consiste nella generazione di prospect e vendite per siti web e-commerce, viaggi, finanza, ecc.

Questa attività ha consentito di ottenere una quota di mercato del 14% nel settore del marketing digitale. Alla fine del 2014, i dirigenti della società hanno avviato un processo di cambiamento del modello di business mediante lo sviluppo di uno strumento per la misurazione delle campagne marketing a più variabili (mentre la concorrenza usa soluzioni a una sola variabile alla volta). Questa nuova attività risponde a una reale necessità avvertita dagli inserzionisti che devono affrontare la moltiplicazione dei canali digitali e la conseguente difficoltà di monitorare e attribuire i risultati generati da ciascuno di essi (toolkit per il monitoraggio degli inserzionisti). 

Presentazione del progetto

Il gruppo vuole prendere in prestito 3 000 000 € a 60 mesi per finanziare gli investimenti nei suoi strumenti di produzione audiovisiva ed essere capace di reagire velocemente in caso di potenziali opportunità di acquisizione.

Fin dalla sua fondazione, il gruppo ha investito significativamente nella produzione audiovisiva e attualmente è un punto di riferimento nella produzione di formati video dedicati al web con più di 10.000 video prodotti e più di 300 milioni di visualizzazioni all’anno. Il gruppo vuole continuare a investire nei propri strumenti di produzione per mantenere e migliorare la propria posizione di mercato.

Storicamente il gruppo ha condotto operazioni di successo finalizzate alla crescita esterna e intende proseguire questa politica di sviluppo.

Si ricorda che la community di investitori di Lendix ha già supportato Reworld Media a aprile 2016 con un importo di 1 000 000 € allo scopo di finanziare parzialmente l’acquisizione della società Tradedoubler.

Come tutti i progetti presentati agli investitori privati di Lendix, questo è oggetto di un co-finanziamento con gli investitori istituzionali e il Management di Lendix, sottoscrittori del Fondo Lendix. Il fondo contribuirà al finanziamento di Reworld Media per un importo pari a 2 millioni di Euro non appena il progetto sarà pubblicato online e completerà la parte non finanziata dagli investitori privati alla fine della raccolta.

Opinione dell’analista

La nostra impresa è la holding i cui ricavi che derivano dalla distribuzione dei dividendi delle società operative controllate. L’analisi finanziaria è stata effettuata sulla base dei bilanci consolidati che riflettono la performance finanziaria del gruppo.

Con un fatturato di 174 101 000 € nel 2016 e un team esperto, la società ha un buon andamento storico e un margine operativo accettabile.

Nel 2016, l’incremento del fatturato e la perdite straordinarie sono direttamente correlate all’integrazione di Tradedoubler e ai costi di ristrutturazione.

La stima è stata elaborata sulla base del bilancio 2017 tenendo conto delle scadenze attuali e dei debiti previsti.

L’impresa ha un’ eccellente capacità di rimborso con un FCCR previsionale (Fixed Charge Cover Ratio / Coefficiente di copertura dei costi fissi*) a 2,84 e un’eccellente struttura finanziaria con un saldo di cassa positivo. Il patrimonio è stato riclassificato in obbligazioni convertibili.

A seguito dell’analisi del progetto e dell’impresa, il rating assegnato è di livello A+ (precedentemente A), con un’eccellente capacità di rimborso e un tasso di interesse annuale del 4,60.

Punti di forza

– Eccellente struttura finanziaria del Gruppo Reworld media con una situazione di surplus di liquidità

– Testate stampa redditizie ed elevata popolarità del marchio con un forte impiego della parte digitale e tassi di crescita tra i più elevati del settore

– Eccellente capacità di rimborso con un FCCR di 2,84

Punto da tenere in considerazione

– Rischio di integrazione derivante da un programma di acquisizione significativo

*Il multiplo FCCR a 2,84 significa che l’azienda ha un margine di sicurezza del 184% rispetto alla sua capacità di rimborsare le scadenze dei debiti.

L’opinione degli esperti è offerta a titolo indicativo da parte del team di credito degli esperti di Lendix, sulla base delle informazioni fornite dall’impresa titolare del progetto e delle informazioni del nostro database (Scores & Décisions, Fichier Bancaire des Entreprises). Questa opinione rappresenta solo un elemento di riflessione nella decisione di un investitore di contribuire al finanziamento di un progetto.