lendix

diventa

logo
Scopri di piùContinuare a october.eu

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo la navigazione dichiari di essere d'accordo. Scopri di più.

< tutti i progetti

Rivi Magnetics

presentato da October Italia

100.000 €

5.4%

48 mesi

B+

E se avessi investito in questo progetto?

investiti su questo progetto, sono…

rimborsati

escluse le tasse

Apri un conto

Attenzione Prestare denaro alle imprese comporta un rischio di perdita del capitale e richiede l’immobilizzazione dei tuoi risparmi.

location

Luogo

Sassuolo, Italia

activity

Settore

Industry

Presentazione dell’azienda

Creata nel 2001, Rivi Magnetics S.r.l. è attiva nel settore delle macchine. L’azienda, gestita da Davide Rivi, ha 35 dipendenti ed ha sede a Sassuolo (MO).

L’attività principale dell’azienda è la produzione di sistemi di ancoraggio magnetico.

L’azienda collabora con clienti attivi in diversi settori quali lo stampaggio della gomma, il settore delle macchine utensili, lo stampaggio dei metalli per la lavorazione della lamiera e lo stampaggio della plastica.

Presentazione del progetto

L’azienda richiede un finanziamento di 100 000 € in 48 mesi per finanziare la produzione di nuove unità di controllo adeguatamente aggiornate per soddisfare gli standard di “Industria 4.0” grazie alla loro capacità di essere collegate remotamente e integrate nei processi produttivi. Questo progetto sarà realizzato questo semestre.

Si tratta di un Flexible Bridge Loan, che offre al richiedente la possibilità di pagare anticipatamente e senza commissioni dopo i primi 9 mesi, anche in caso di rifinanziamento da parte di altri istituti finanziari.

Questo progetto non è coperto dalla garanzia statale italiana.

L’importo offerto sulla piattaforma è limitato a 49 000 €, in linea con i limiti normativi.

Opinione dell’analista

Con un fatturato di 4 997 255 € nel 2017 e un team di esperti, l’azienda ha un buon track record combinato con un forte margine operativo.

La variazione del fatturato è dovuta alla nuova partnership avviata alla fine del 2016. La riduzione della redditività è dovuta ai maggiori costi di ricerca e sviluppo e al minor valore aggiunto dei prodotti venduti. 

L’impresa ha una solida capacità di rimborso con un FCCR previsionale (Fixed Charge Cover Ratio / Coefficiente di copertura dei costi fissi*) a 1,57 e una solida struttura finanziaria con un rapporto stimato di Debito Netto / Ebitda di 1,23 e Debito Netto / Fondi Propri del 194%.

A seguito dell’analisi del progetto e dell’impresa, il rating assegnato è di livello B+ con una solida capacità di rimborso e un tasso di interesse annuale del 5,4%.

*Il multiplo FCCR a 1,57 significa che l’azienda ha un margine di sicurezza del 57 % rispetto alla sua capacità di rimborsare le scadenze dei debiti.

L’opinione degli esperti è offerta a titolo indicativo da parte del team di analisti del credito di October, sulla base delle informazioni fornite dall’impresa titolare del progetto e delle informazioni presenti nei database dei nostri fornitori di dati esterni (ModeFinance, CRIF, Cerved). Questa opinione rappresenta solo un elemento di riflessione nella decisione di un prestatore di contribuire al finanziamento di un progetto.

Punti di Forza: 

  • Buona performance storica basata su una base clienti diversificata;
  • Solida capacità di rimborso con un FCCR previsto di 1,57;
  • Prodotti con una ricchezza di applicazioni 

Punti di prudenza: 

  • Piccolo operatore in un mercato di nicchia.