logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

< tutti i progetti

Valsecchi Armamento Ferroviario

presentato da October Italia

2.050.000 €

5.8%

36 mesi

B

E se avessi investito in questo progetto?

investiti su questo progetto, sono…

rimborsati

escluse le tasse

Crea il tuo conto

Attenzione Prestare denaro alle imprese comporta un rischio di perdita del capitale e richiede l’immobilizzazione dei tuoi risparmi.

location

Luogo

Merone, Italia

activity

Settore

Edilizia e Opere Pubbliche

Presentazione dell’azienda

Creata nel 1983, Valsecchi Armamento Ferroviario S.r.l. è attiva nella costruzione e manutenzione del settore ferroviario. La società, gestita da Alberto Valsecchi, conta 102 dipendenti ed ha sede a Merone (CO). La fondazione storica risale al 1917 e oggi l’azienda è gestita dalla terza generazione della famiglia Valsecchi.

Alberto Valsecchi, amministratore delegato, ha complessivamente oltre 30 anni di esperienza professionale nel settore.

L’attività principale dell’azienda consiste nella costruzione, il rinnovamento e la manutenzione delle ferrovie.

L’azienda collabora con i principali clienti pubblici e privati del settore ferroviario. La Valsecchi opera principalmente nel nord Italia ed è in possesso di tutte le certificazioni necessarie per poter partecipare a tutte le gare d’appalto indette in questo mercato.

Presentazione del progetto

La società chiede € 2 050 000 a 36 mesi con rimborso differito di 3 mesi per finanziare le spese relative a commesse esistenti e di nuova acquisizione quali: l’acquisto di attrezzature specifiche per nuovi cantieri (serbatoio gasolio e relativa stazione di servizio, gruppi elettrogeni, ascensori idraulici, contenitori per magazzini e uffici), noleggio macchinari, personale addetto ai lavori esistenti nonché nuova forza lavoro per commesse future, forniture varie di cantiere, manutenzione di veicoli, carburante per trazione, acquisto e trasporto di pietrisco. Questo progetto sarà realizzato entro la fine dell’anno.

Questo progetto non è coperto dalla garanzia statale italiana.

L’importo offerto sulla piattaforma è limitato a 1 000 000 €, in linea con i limiti normativi.