connect

Qonto e October: le fintech rivoluzionano il prestito alle piccole imprese

Grazie alla partnership con October, la principale piattaforma europea di finanziamento alle imprese, i clienti di Qonto hanno accesso diretto a un servizio di finanziamento istantaneo e senza obblighi di garanzie

Due player di riferimento del mondo fintech a livello europeo – Qonto, la soluzione di finance management che semplifica la quotidianità bancaria e contabile e la gestione delle spese di oltre 150.000 pmi e professionisti, e October, piattaforma leader per i prestiti alle piccole e medie imprese in Europa continentale – siglano una partnership per perseguire un obiettivo comune: rendere più facile l’accesso al credito per i piccoli imprenditori.

L’accordo consente per la prima volta ai clienti di Qonto in Italia e Francia l’accesso diretto, attraverso una procedura facile e immediata, a un finanziamento finora erogabile solo dagli istituti di credito tradizionali.

Online, semplice e veloce. Per richiedere il prestito con Qonto sono necessari solo pochi minuti e, in caso di esito positivo, i fondi vengono versati sul conto dell’utente entro appena 4 giorni. Il processo è fluido e intuitivo: l’integrazione della tecnologia di October all’interno di Qonto prefigura quello che sarà il credito commerciale di domani aperto a tutti.

Con pochi clic e rispondendo a poche domande, l’utente riceve un’offerta generata da un innovativo modello di analisi, che valuta la richiesta sulla base delle sue transazioni bancarie, garantendo massima affidabilità in piena sicurezza.

Inoltre, a differenza di quanto avviene normalmente con le banche tradizionali, Qonto e October non richiedono garanzie personali o dichiarazioni dei redditi, ma solo di fornire alcune informazioni di base sul progetto da finanziare e sul business.

 

“Questa partnership ci consente di offrire alle pmi nostre clienti un servizio di finanziamento istantaneo – consci che la velocità di erogazione è fattore essenziale per le imprese – che eleva ulteriormente la qualità dell’offerta di Qonto, e ci posiziona sempre più come potenziale interlocutore finanziario unico per la clientela di tipo business.” spiega Mariano Spalletti, Country Manager di Qonto Italia. “Scegliere un partner autorevole e affidabile come October per un servizio di estrema rilevanza come l’erogazione di prestiti vuole essere un’ulteriore conferma della grande attenzione che in Qonto prestiamo alle esigenze delle imprese nostre clienti.”

“Questi anni di ricerca e sviluppo ci hanno permesso di creare un’esperienza di finanziamento semplice e veloce, basata sull’analisi istantanea di grandi quantità di dati. Il passo naturale è stato amplificare la portata della nostra piattaforma tramite l’integrazione tecnologica con terze parti.” commenta Sergio Zocchi, CEO di October Italia. “La partnership con Qonto, che condivide con noi cultura e visione verso l’innovazione, è la dimostrazione di come un approccio innovativo possa essere applicato al futuro del credito commerciale”.

Con l’obiettivo di rendere questo servizio democratico e accessibile a un maggior numero di utenti, Qonto e October hanno stabilito dei requisiti di eleggibilità il più possibile inclusivi: essere clienti Qonto da almeno un anno e aver generato un fatturato di almeno 60.000€ negli ultimi 12 mesi. Con questi requisiti, i clienti italiani di Qonto potranno richiedere un prestito fino ad un massimo di 30.000€ della durata di 24 mesi.

In Italia, l’offerta di October per i clienti Qonto verrà attivata nel corso del mese di maggio, ma già oggi è possibile, per le imprese che lo desiderano, segnalare il proprio interesse per un finanziamento, così che la propria richiesta venga gestita con priorità non appena il servizio sarà operativo.

Inoltre, Qonto e October prevedono di estendere il servizio offerto in collaborazione anche negli altri paesi europei nei quali sono presenti, partendo dalla Spagna.

Qonto

Qonto è l’istituto di pagamento che risponde alle esigenze delle imprese e dei professionisti, reinventando la loro quotidianità finanziaria. Il cuore dell’offerta di Qonto è un conto business online dotato di un’interfaccia semplice e intuitiva, di un servizio clienti iper-efficiente, nonché di tariffe trasparenti. Ai servizi centrali di business banking, Qonto integra servizi aggiuntivi e complementari necessari per semplificare la gestione finanziaria, contabile e operativa dell’impresa a 360 gradi. Alexandre Prot e Steve Anavi hanno fondato Qonto nel 2016 e lanciato la prima versione del prodotto a luglio 2017. Da allora, Qonto ha semplificato la quotidianità finanziaria di oltre 150.000 imprese. Il servizio offerto garantisce a imprenditori e professionisti un significativo risparmio di tempo (grazie all’apertura del conto online in pochi minuti, alla user experience fluida ed efficiente, all’integrazione con la gestione contabile), un maggiore controllo (grazie alle notifiche in tempo reale e alla possibilità di definire diverse tipologie di accesso e permessi di utilizzo) e una piena visibilità su entrate e uscite (grazie alla dashboard real-time, all’auto-categorizzazione delle transazioni). L’azienda conta attualmente oltre 300 talenti nella sede centrale di Parigi. Qonto ha raccolto 136 milioni di Euro da investitori che includono Tencent, DST Global, Valar (fondata da Peter Thiel, fondatore di PayPal), Alven (già investitore in Stripe, Algolia, Dataiku e Meero) e la Banca Europea per gli investimenti (BEI). Da febbraio 2021, Qonto è il primo istituto di pagamento online ad essere incluso nel prestigioso indice Next40, che raggruppa le giovani aziende più promettenti dell’industria Tech francese.

October

October è la principale piattaforma europea di prestiti alle PMI. Opera in Italia, Spagna, Paesi Bassi e Germania ed è la piattaforma #1 in Francia. Con October, le PMI possono ottenere finanziamenti direttamente da prestatori privati e investitori istituzionali. October crea un’alternativa efficiente, trasparente e di facile accesso al sistema bancario tradizionale, e offre alle PMI meritevoli di credito un accesso più rapido e semplice al finanziamento. I prestatori investono i loro risparmi in modo utile e redditizio facilitando il finanziamento dell’economia reale, mentre le imprese trovano nuove, semplici ed efficaci fonti di finanziamento complementari alle banche. October ha già finanziato più di 550 milioni di euro per più di 1.300 progetti di PMI di tutte le dimensioni e in tutti i settori. October ha lanciato October Connect, una tecnologia di neolending che offre un processo di credito efficiente e sicuro per le banche al fine di fornire una migliore esperienza di credito ai professionisti.

La società è sostenuta, tra gli altri, da Partech, CNP Assurances, Matmut, Allianz, Idinvest, C.I.R. Spa e Decaux Frères Investissements. Coinvolti nei fondi October anche European Investment Fund, Bpifrance, Intesa Sanpaolo Group, La Caisse des Dépôts et Consignations, El Instituto de Credito Oficial e Cassa Depositi e Prestiti.

Dal 2020, October è stata inserita nella classifica francese Next40 come una scale-up con il potenziale per diventare un leader tecnologico di livello mondiale.