logo lendix

diventa

logo october
Scopri di piùContinuare a october.eu

Intervista a un’impresa Lendix #3: Warcom

Oggi pubblichiamo l’intervista a Viviana Marin, alla guida del gruppo Warcom Engineering & Service S.R.L tra i leader italiani nel settore della carpenteria industriale specializzata. Abbiamo incontrato una realtà tecnologicamente all’avanguardia e un’imprenditrice che con grande dedizione contribuisce alla diffusione del “Made in Italy” sul mercato internazionale della lavorazione della lamiera.
Ricordiamo che Warcom ha recentemente ottenuto 250 000 € dalla community di investitori Lendix per finanziare i costi di sviluppo di un nuovo macchinario automatizzato conforme agli standard di “”industria 4.0″.

Ci racconta qual è stato il suo percorso e la storia della sua azienda?
La nostra è la tipica attività familiare fondata da mio marito e poi cresciuta nel tempo. Io mi sono occupata principalmente di amministrazione. Negli ultimi anni sono subentrati i miei figli, Paolo e Alberto Robazza che hanno dato un grande impulso alla crescita dell’azienda. Paolo è il Responsabile Commerciale e Marketing mentre Alberto è il Responsabile dell’Area Tecnica, R&S e Produzione. Sono affiancati da un team di esperienza che lavora in azienda da molti anni. Dopo un periodo di difficoltà, Warcom ha recentemente registrato un forte sviluppo grazie all’innovazione apportata dai prodotti di nuova generazione che consentono di incrementare la produttività e migliorare la qualità produttiva. Oggi i nostri prodotti hanno tutti i requisiti per far parte della cosiddetta “Industria 4.0”

Per quale motivo ha pensato al social lending per finanziare il suo progetto?
Mi ha proposto questa soluzione un nostro consulente che ci ha illustrato i vantaggi di approcciare questa forma di finanziamento alternativa al credito bancario tradizionale.

È stato difficile convincersi ad affidarsi a una piattaforma on-line? Se sì, qual è stato l’elemento che ha sciolto i suoi dubbi?
Non conoscevo questa forma di finanziamento ed ero inizialmente piuttosto scettica. La professionalità e l’esperienza del nostro consulente mi hanno poi convinta ad intraprendere questa strada innovativa.

Per essere precisi, perché ha scelto proprio Lendix?
È stato il nostro consulente che, conoscendo le varie alternative presenti sul mercato, ci ha consigliato la piattaforma Lendix. Velocità, professionalità e il carattere internazionale della vostra proposta sono stati decisivi. Altrettanto importante è il valore dell’importo che è possibile finanziare.

Quali vantaggi ha ottenuto finanziandosi su Lendix?
Con il finanziamento ottenuto possiamo portare avanti i progetti innovativi già avviati nella realizzazione delle nostre macchine che stanno avendo grande successo presso i nostri clienti. Stiamo già ricevendo nuovi ordini che porteranno ad un maggior fatturato derivante da prodotti a marginalità più elevata. La crescita porterà anche a nuove assunzioni soprattutto con un alto profilo tecnologico.

Della sua esperienza in Lendix, vorrebbe cambiare qualcosa? Se sì, cosa ci consiglierebbe?
Spero che con una positiva conoscenza reciproca potremo in futuro effettuare altre operazioni di finanziamento con Lendix concordando via via condizioni migliorative.

Infine, vuole dare un consiglio agli imprenditori che ci stanno leggendo?
Penso che questa sia una valida alternativa al credito bancario tradizionale e che nel prossimo futuro assumerà sempre più rilevanza. Consiglierei ad altri imprenditori di tener conto di questa forma alternativa di finanziamento in un’ottica di diversificazione delle proprie fonti di finanziamento.