lendix

diventa

logo
Scopri di piùContinuare a october.eu

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo la navigazione dichiari di essere d'accordo. Scopri di più.

« Indietro a tutte le storie

C’era una volta… H8 Collection

Scopri la storia di Jean-Philippe Cartier, imprenditore sportivo, oggi a capo di H8 Collection, gruppo alberghiero di lusso. Il suo obiettivo è stato quello di rilevare hotel a 4 o 5 stelle e dar loro una seconda vita. E anche October ha giocato un ruolo in questo.....

H8 Collection ha ottenuto due finanziamenti su October per finanziare le attrezzature necessarie per una nuova scuola di cucina e aprire un centro benessere presso il Domaine des Hauts de Loire. In aggiunta, è stata finanziata anche la ristrutturazione dell'hotel Mathis Paris.

  • business

    Area di attività

    Ristoranti e servizi di ristorazione

  • loan

    Oggetto del finanziamento

    Opere di ristrutturazione

  • amount

    Importo finanziato

    350.000 €

  • duration

    Durata del finanziamento

    48 mesi

  • interests

    Tasso di interesse

    5%

«Per chi ama il patrimonio culturale, la terra, le persone e il servizio…l’attività alberghiera è qualcosa di innato»

Imprenditore da 20 anni nel settore digitale, Jean-Philippe Cartier voleva vendere la sua azienda e acquistare una casa di campagna. Ma gli si presentò la possibilità di acquistare il Mas de la Forque, un hotel che conosceva da più di 20 anni, situato in una regione che gli piaceva particolarmente: la Camarague.

Pur essendo privo di esperienza nel settore alberghiero, Cartier era doppiamente motivato, sia per il posto elegante e rilassato che aveva creato con i suoi amici, sia per il fattore imprenditoriale che aveva attribuito a questo progetto.

Firmò nel 2011 e così ebbe inizio l’avventura di H8 Collection.

  

Un appassionato immerso nella storia 

Jean-Philippe Cartier ha investito molto sul concept, sul marketing e sull’arredamento per creare un luogo di successo. 

Il suo obiettivo iniziale non era quello di creare un gruppo alberghiero, quindi la storia avrebbe potuto concludersi con l’acquisto del cottage. Ma gli venne offerta una nuova opportunità: la tenuta Hauts de Loire era in vendita. E, data la storia e l’ubicazione geografica della tenuta, le aspettative del nuovo proprietario erano molto alte. Cartier conosceva già questo luogo eccezionale, un Relais & Château ricco di storia, situato nella Vallée des Rois, a Loir et Cher, sulla strada per i più bei castelli di Francia.

In quanto amante della terra e del patrimonio culturale, acquistò la tenuta nel 2014, creando contestualmente il gruppo H8 Collection. Successivamente, ha dato avvio a una fase di trasformazione, con l’obiettivo di non perdere l’essenza del luogo e attrarre una clientela esigente desiderosa di prolungare il soggiorno.

  

Un partner finanziario innovativo

«Il finanziamento è il motore e una parte essenziale del progetto».

Per l’acquisizione dei locali e della loro ristrutturazione, Jean Philippe ha adottato soluzioni complementari: operatori bancari tradizionali e October, una piattaforma che lo ha affascinato per innovazione ed efficienza: «E’ un nuovo attore Fintech che offre una soluzione semplice ed estremamente rapida…e copre l’esigenza di velocità, che è tutto».

October finanzia tutte quelle attività che, all’interno dei suoi hotel, arricchiscono l’esperienza del cliente: una scuola di cucina, un ristorante bio-gastronomico, un kids club e una SPA nella regione degli Hauts de Loire. 

Missione: ridar vita ai meravigliosi siti che esistono in tutta la Francia

«Abbiamo siti straordinari in tutta la  Francia che meritano l’investimento necessario per farli rivivere»

Oggi, October ha accompagnato Jean-Philippe Cartier nell’acquisizione di 3 degli 8 prestigiosi hotel della collezione H8, tra cui l’Hermitage di Saint-Tropez, l’ Hôtel Mont-Blanc di Chamonix, il Vieux Castillon, la Maison d’Uzès…l’ambizione del gruppo è di continuare a svilupparsi in Francia, con diversi progetti già in corso: «Pensiamo che la Francia sia il paese più bello del mondo e che abbiamo tesori da scoprire in ogni regione»